Banca italiana o internazionale? Meglio italiana

14.04.2021

Ci sono momenti della vita in cui il dubbio si fa amletico

Libertà o famiglia?

Affittare o comprare casa?

Aprire un conto corrente in Italia o all'estero?

L'alone di incertezza e confusione che accompagna ciascuna di queste scelte è determinata dal fatto che tutte le opzioni, prese singolarmente, offrono dei vantaggi (ma anche degli svantaggi). Il passaggio decisivo è cogliere i pro (migliori) e contro (meno problematici) per la propria, peculiare situazione.

Così, per qualcuno la soluzione ideale per depositare in assoluta tranquillità i propri risparmi può essere avvalersi di un istituto di credito fortemente radicato sul territorio, che consenta di instaurare un rapporto personale di conoscenza e fiducia con impiegati e funzionari. Si tratta, soprattutto, di pensionati over 60 che vivono in centri di piccole e medie dimensioni in periferia.

Invece le esigenze di freelance e lavoratori dipendenti over 30, ancora ben lontani dalla pensione, sono generalmente orientate verso banche dal profilo dinamico e dal respiro più ampio, operanti su base nazionale/internazionale.

Qual è quindi il prodotto più indicato per una persona che si affaccia sul mercato del lavoro, o che è al suo interno già da un po', e che, avendo consolidato/stabilizzato sue entrate, vuole attivare un conto corrente? 

Meglio rivolgersi ad un istituto di credito italiano o straniero?

Anche in questo caso non esiste una risposta univoca, valida trasversalmente e su vasta scala. In linea generale, però, ci sono alcuni elementi che possono rendere - letteralmente - più cara una carta rilasciata da una banca estera (maggiori commissioni su prelievi da Atm, eventualità che si verifichi il default del Paese in cui ha sede l'istituto di credito...).

Dunque il conto corrente italiano rappresenta una soluzione più efficace e mirata. Il soddisfacente connubio tra spese contenute e spiccata profilazione. Basti pensare a Conto Start e Premium, i prodotti targati Banca Sella.

foto di mohamed Hassan da Pixabay
foto di mohamed Hassan da Pixabay

Tanti buoni motivi per sceglierli

I conti Banca Sella sono stati scelti recentemente come i migliori prodotti multicanale presenti online. I clienti, infatti, hanno a disposizione, simultaneamente, molteplici strumenti di assistenza (App, Internet banking, filiali sul territorio...).

Nello specifico, Conto Start di Banca Sella, tra le altre cose, ti consente di effettuare prelievi gratuiti illimitati dagli ATM dell'istituto di credito, e fino a 4 operazioni a costo zero da altri bancomat sul territorio europeo. È inoltre possibile accorpare più IBAN e fare bonifici da altri conti. Inoltre, a seguito dell'attivazione online, ricevi in regalo un buono esperienze di 150 euro.

Conto Premium, invece, comprende due bonifici istantanei al mese ed un buono esperienze dell'importo di 300 euro. 


Giuliana Ferri


Ti potrebbe interessare