Carta Easy Compass, la soluzione perfetta per le tue spese impreviste

13.12.2023

Hai bisogno di urgente liquidità o una soluzione che ti permetta di rimborsare le tue spese con comodità?

Questo è esattamente ciò che ti consente di fare un prodotto come Easy Compass, una carta revolving a rimborso rateale, la quale rappresenta un grande aiuto per affrontare spese quotidiane o imprevisti.

Con la carta Easy, richiedibile e ottenibile in breve tempo presso una delle filiali Compass presenti in tutta Italia, non solo potrai ottenere un fido iniziale di 1.500 €, da spendere per ciò che più ti serve, ma potrai restituire la cifra su base mensile, entro 12 mesi, con una rata fissa rapportata al saldo presente sul tuo conto-carta.

Il fido della carta Easy Compass Mediobanca è di 1.500 € per tutti i nuovi clienti, senza dubbio una buona linea di credito per il consumatore medio.

Comunque, per chi dovesse aver bisogno di qualcosa in più, è sempre possibile far richiesta di aumento fido carta Compass chiamando il numero dedicato 0248244412, dopo l'ottenimento della carta.

In che modo si può pagare una rata della carta Easy Compass?

Alla chiusura dell'estratto conto – quindi al momento del rimborso che avverrà il 15 del mese successivo alle spese – riceverai un bollettino Compass che potrai pagare direttamente da casa, oppure presso i supermercati, gli uffici postali, oppure presso i punti vendita convenzionati Mooney, DropPoint A-Tono, PUNTOLIS, CityPoste Payment e PayTipper (edicole, bar-tabacchi e GDO).

Per essere ancora più chiari sul pagamento, facciamo un esempio:

Hai richiesto la carta a rate Compass, è stata accolta e ti è stato dato un fido di 1.500 €. Se il primo mese hai speso ipoteticamente 400 €, queste ultime andranno rimborsate nel giro di 12 mesi attraverso delle rate fisse, che sono costituite da parte dell'importo da restituire e dai tassi di interesse applicati dalla banca.

L'importo totale da restituire ammonterà a 446,67 €, rimborsabile in 12 mesi con 11 rate da 40 € e 1 rata finale da 6,67 €.

Il numero di rate e l'importo non sono determinabili in anticipo perché cambiano in funzione degli utilizzi del fido e dalla durata del piano di rimborso.

Ricorda che potrai anche decidere di saldare il debito anticipatamente in una soluzione unica senza spese, in quanto la carta Easy Compass funziona anche a saldo. Ogni cliente ha la possibilità di estinguere anticipatamente il debito contratto, rimborsando in un'unica soluzione l'importo dovuto, senza costi.

Quali sono gli interessi da considerare sulla carta Easy Compass?

Gli interessi sulla carta Easy Compass da tenere in considerazione sono TAN fisso e TAEG, che in accordo con quanto riportato nelle condizioni contrattuali ammontano:

  • TAN fisso: 21,40%

  • TAEG max: 23,63%

Considera che nel TAEG vengono incluse – oltre al TAN indicato – anche voci di costo quali imposta di bollo su saldo carta superiore a 77,47 € nel periodo contabile (assolto direttamente da Compass), quota annuale – assente – e costo dell'estratto conto mensile digitale o cartaceo, completamente gratuito.

Oltre ai tassi sulla carta Easy Compass, ci sono anche le varie commissioni che possono essere applicate, ad esempio, sull'anticipo di contante, che ammontano a:

  • 1% per anticipo contante presso Compass

  • 4% per anticipo contante presso gli ATM

Nessuna commissione, invece, sull'acquisto di carburante o sulle normali spese quotidiane. 

Requisiti per ricevere Easy Compass

Per accedere al credito, in linea generale, è fondamentale non essere presenti nelle banche dati dei protestati o dei cattivi pagatori.

Banche e finanziarie, inclusa Compass, effettueranno questi controlli prima di concedere qualsiasi prodotto o servizio inerente al credito al consumo; quindi, il primo requisito per ottenere la carta Easy Compass è sicuramente quello di aver sempre avuto buoni rapporti con società simili.

Altri requisiti per richiedere la carta di credito Compass Easy sono l'aver compiuto 18 anni d'età ed avere un massimo di 72 anni.

Inoltre, vista la particolarità della carta, è richiesta la presenza fisica in una delle oltre 300 filiali Compass presenti in Italia, muniti di documento di identità, tessera sanitaria e copia del reddito (ultima busta paga o altri documenti che attestino il reddito del richiedente, come un modello unico o 730) e infine l'ultima utenza (bolletta telefono, internet, luce o gas a scelta) per la verifica della residenza. 

Come richiedere Easy Compass

Ora che sei venuto a conoscenza di quali documenti servono per richiedere la carta VISA Easy Compass, vediamo invece quali sono i passi necessari per richiederla.

  • Raggiungi il sito ufficiale Compass utilizzando questo link.
  • Alla domanda "A cosa sei interessato?" premi su "Carta di credito";
  • Inserisci il nome della tua città (o città vicina) per trovare una filiale;
  • Seleziona giorno e data in cui desideri fissare un appuntamento;
  • Scegli la filiale più vicina e l'orario a te più comodo disponibile sul calendario;
  • Inserisci il tuo codice fiscale, clicca su "Prosegui" e concludi la procedura.

Quanto posso prelevare con la carta Easy Compass?

La carta di credito Compass Easy ti permette di effettuare prelievi per un importo di massimo 300 euro al giorno, presso tutti gli sportelli automatici abilitati ATM che espongono il marchio del circuito VISA o richiedere un anticipo di liquidità, mediante il servizio Contante Express.

Carta Compass Easy è la soluzione scelta sempre da più persone, grazie soprattutto alla sua flessibilità e capacità di adattarsi alle esigenze di ogni singolo individuo. I clienti si ritengono altamente soddisfatti del servizio offerto da questa carta, creando spontaneamente una vasta community spesso basata sul passaparola.

Le persone sottolineano la trasparenza di Compass, evidenziando la lealtà che questo gruppo ha e dimostra nei confronti dei suoi clienti, mettendoli sempre al primo posto e offrendo loro soluzioni per ogni problema.

Vuoi richiedere Carta Easy Compass? Clicca sul pulsante qui sotto e ottienila in pochissimo tempo!

Ti è stato utile quest'articolo? Potrebbe interessarti anche....

Lo slogan recita: "Nata per amare chi viaggia". Ma davvero la carta di credito della compagnia ferroviaria Italo - Carta Italo American Express - ha condizioni economiche "amorevoli" nei confronti dei consumatori? Visto che in tanti hanno chiesto chiarimenti su questa specifica tipologia di prodotto, ecco la nostra opinione.

Stai cercando casa in affitto? In bocca al lupo. Sembra che ultimamente trovare un appartamento sia diventato come passare le selezioni per Miss Italia. Non solo a volte non ti affittano una casa senza busta paga, alle volte non basta nemmeno quella, se ad esempio siete una coppia e uno dei due ha una partita IVA o un reddito non dimostrabile. ...

Cash360 è un blog
Non è un mediatore creditizio e non offre consulenza su prestiti e finanziamenti
Il proprietario di questo sito Web può essere ricompensato in cambio del posizionamento in primo piano di determinati prodotti e servizi sponsorizzati o del clic sui collegamenti pubblicati su questo sito Web. Tale compenso può influire su come e dove i prodotti appaiono su questo sito (incluso, ad esempio, l'ordine in cui appaiono).


Per gli argomenti trattati nel blog, Cash360 non è responsabile per raccomandazioni, sponsorizzazioni e recensioni. Tutti i servizi, i loghi e i nomi delle società citate nel blog sono marchi di fabbrica ™ o registrati® dai rispettivi proprietari.  Il loro utilizzo non significa né suggerisce l'approvazione, l'affiliazione o la sponsorizzazione di o da parte di Cash360 o loro.

Contatti | Informativa Privacy | Informativa Cookie | Gestisci Cookie | Diritti interessati | Idioma Español