Prestito Arancio premia vecchi clienti e chi rispetta il distanziamento

10.11.2020

Il 2020 è stato un anno complesso e pieno di incertezze per tutti, e sotto ogni punto di vista

Fortunatamente, però, la vita, che per definizione è un continuo fluire,

 è scandita da esigenze/tappe non procrastinabili. Nel bene e nel male. Aggiornamento professionale, trasloco, cure mediche, cambio/acquisto veicolo...

A tutto questo si aggiungono poi eventi e scelte frutto del libero arbitrio individuale (matrimonio, figli), ma non meno importanti o meritevoli di attenzione ed energie.

È necessario, quindi, poter contare su qualcuno di affidabile e trasparente per chiedere e ottenere la liquidità necessaria. Preferibilmente qualcuno che già ci conosce che noi già conosciamo, con cui esista un rapporto pregresso, ovvero un credito reputazionale immediatamente "spendibile".

ING ha lanciato l'offerta Prestito Arancio 

Valida fino al 30 novembre 2020 che prevede speciali sconti su TAN (6,49%) e TAEG (7,25%) per chi aggancia la rata di rimborso ad un Conto Corrente Arancio già attivo. Inoltre, per chi ha accreditato stipendio o pensione su questo da almeno 4 mesi, in caso di accoglimento della domanda di finanziamento, la cifra è disponibile in 5 minuti.

 

Tassi fortemente ribassati anche per chi compila telematicamente il form di richiesta, o procede telefonicamente (TAN: 6,99% Vs 7,99%, TAEG: 7,78% Vs 8,87%).

Un esempio di Prestito Arancio? 

Chi è già cliente ING ed effettua una richiesta in modalità "smart" può ottenere 10mila euro rimborsabili in 5 anni (ovvero 60 rate mensili) da 195,61 euro.

Inoltre è possibile sottoscrivere una polizza assicurativa che tuteli da eventuali imprevisti, e ridurre o saltare le rate a costo zero. Niente imposta di bollo annuale o di fine rapporto, ed anche l'apertura della pratica è gratuita.

di Giuliana Ferri


Leggi anche